Il golf migliore : gioca con i Lions per il Pane Quotidiano.

Anche quest’anno il Lions Club Milano Golf, organizza per il  giorno 15 Ottobre p.v.  presso il Golf Brianza di Usmate Velate ( 039.6829089 ) la tradizionale gara di golf  di beneficenza a favore della Onlus ” Pane Quotidiano ” che distribuisce giornalmente generi alimentari  ai bisognosi che si presentano presso le sedi di Milano in Viale Toscana e Viale Monza.  La particolare situazione socioeconomica aggravata dal coronavirus ha reso – mai come ora – questa attività benefica a favore di famiglie e persona disagiate e meno fortunate di noi, indispensabile ed insostituibile.  Va detto che questo ente vanta una attività di oltre un secolo ; infatti è nata a Milano nel 1898 come organizzazione laica, apolitica, apartitica e senza scopo di lucro, con l’obiettivo primario di assicurare ogni giorno, e gratuitamente, cibo alle fasce più povere della popolazione, distribuendo generi alimentari e beni di conforto a chiunque si presenti presso le proprie sedi e versi in stato di bisogno e vulnerabilità, senza alcun tipo di distinzione.

Continua a leggere
Pubblicato in News | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Aaron Rai : campione nel gioco e nelle previsioni..

l golfista inglese, vincitore del recente Scottish Open, aveva pronosticato in modo certo anche il team vincente dell’edizione 2019 della “famosa” gara di golf lombarda : la Coppacassoeula.

Scotland. (Photo by Andrew Redington/Getty Images)

Certo è che questo venticinquenne ragazzo inglese sta conquistando la ribalta del golf mondiale in modo molto autorevole. Ha infatti vinto – dopo un play off di fuoco con Fleetwood sulla buca 18 del percorso del “ The Renaissance Club “ di North Berwick in Scozia – la seconda tappa della Rolex Series del circuito dell’European Tour : lo Scottish Open sponsorizzato da Aberdeen Standard Investments Scottish e tenutosi dal 1 al 4 Ottobre. Il giovane campione ha realizzato sulle quattro giornate un totale di 273 colpi ( così come Tommy Fleetwood ) con ben 11 colpi sotto il par del campo; rilevante è il fatto che alla fine la leaderbord ha indicato le posizioni di giocatori del calibro di Ian Poulter ( 276) , di Padraig Harrington e Victor Dubuisson (entrambi a 277) staccati da lui in modo marcato. Sempre esaminando la classifica di questa gara notiamo che per l’Italia non è andata bene : Francesco Laporta 42esimo ed Edoardo Molinari si è piazzato soltanto al 56esimo posto ; ma si sa, nel golf difficile è arrivare alla vittoria ed ancora più impegnativo è mantenere in modo continuativo risultati da primato. Continua a leggere

Pubblicato in News | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Bryson DeChambeau : il nuovo Hulk del golf mondiale !

Da quando ha vinto il prestigioso torneo di golf US OPEN tenutosi dal 17 al 20 Settembre scorso sul West Course del Winged Foot Golf Club a Mamaroneck, New York ( un sobborgo a nord-est di New York City ) Bryson DeChambeau è balzato alla ribalta di tutti i giornali , sportivi e non,  che si interessano di golf suscitando l’interesse anche di coloro che non sono appassionati di questo bellissimo sport; e tutto ciò non perché la vittoria del 27 enne giocatore californiano , laureato in fisica , fosse un fatto del tutto inatteso visto che nell’ultimo anno “ veleggiava “ costantemente nell’olimpo dei primi 10 giocatori al mondo, ma sopratutto per come il giovane campione ha saputo modificare il suo gioco grazie ad un potenziamento muscolare incredibile. Bryson DeChambeau ha infatti, nell’ultimo anno , intensificato ed accelerato la sua preparazione atletica completandola con una dieta che prevede il doppio di carboidrati rispetto alle proteine pari a circa 3500kcal giornaliere. I venti chilometri giornalieri , la palestra ed un costante allenamento accompagnati dalla dieta alimentare gli hanno così consentito di raggiungere un peso di 110 kg ( 20 kg in più nell’ultimo anno ) con un’altezza di 1,85 sviluppando in tal modo una massa muscolare che è alla base della sua rinnovata potenza di gioco ormai da primato. Infatti il Trackman utilizzato per misurare i suoi colpi ha registrato distanze sbalorditive : ad esempio il drive da 343 metri con la pallina scagliata ad oltre 316 km/ora è certamente  un primato ! Con i ferri poi non è da meno : il wedge da 150 metri ed il ferro 7 da oltre 180 spiegano facilmente come i par 5 e 4 – per questo fenomeno di forza – si trasformino facilmente in birdie o eagle ; e lo testimoniano i risultati ottenuti proprio durante l’Open che lo ha visto vincitore con risultati da primato : ha infatti coperto i 4 giri del par 70 ( 280 colpi in totale) con  274 colpi ( -6 sotto il par ). A tutto questo va aggiunto che il nuovo  Mr. Hulk ( così soprannominato per la sua esplosiva capacità di gioco ) , è l’unico al mondo – tra i grandi professionisti – ad utilizzare ferri disegnati da lui che hanno come caratteristica uno shaft di lunghezza uguale per tutti indipendentemente dal loro loft. Continua a leggere

Pubblicato in News | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Bentornato Manassero !

La più recente buona notizia del golf italiano è che Matteo Manassero è tornato a vincere. E lo ha fatto in modo convincente aggiudicandosi il Toscana Alps Open – tappa dell’Alps Tour e Italian Pro Tour – che si è svolta il 17 Settembre sul Pelagone Hotel & Golf Resort (par 71) di Gavorrano (Grosseto) Dopo la sua ultima e strabiliante affermazione, ottenuta al BMW PGA Championship in Inghilterra il 26 maggio 2013 quando era appena ventenne, il nostro campione nostrano era praticamente sparito dalle leader board di tutti i tornei di golf più importanti. Molti si chiedevano le ragioni di un declino così inaspettato alimentando peraltro una serie di rumors incredibili tra gli appassionati di golf che addebitavano la responsabilità del suo stato di forma alle cause più disparate : problemi fisici, nuovo preparatore tecnico, problemi di cuore con conseguente mancanza di concentrazione, etc. etc. Probabilmente, come spesso avviene in questi casi, qualcosa di vero c’era in ciascuna di queste voci – che peraltro sono solo alcune tra gli innumerevoli ” rumors ” raccolti nell’ambiente – ma nonostante ciò questa vittoria dimostra che il giovane campione italiano ha le capacità e la volontà per superarle e risalire la china.

Lo dimostra il fatto che il ventisettenne veneto, secondo dopo 36 buche con un colpo di ritardo dello spagnolo Angel Hidalgo Portillo, ha attaccato decisamente rimontando con un eagle e due birdie sulle prime nove buche, poi con un bogey ha permesso all’iberico, nel frattempo rinvenuto dopo una falsa partenza, di agganciarlo e ha dato chances anche all’altro spagnolo Manuel Elvira. A quel punto la classe e l’esperienza di Manassero hanno fatto la differenza: quattro birdie, contro un bogey, sulle ultime cinque buche (65, -6 di giornata) hanno dato corpo a una vittoria di inestimabile valore, sotto tutti gli aspetti, sia per lui che per tutto il movimento. Da sottolineare che quello di Manassero è il terzo successo stagionale del professionisti italiani dopo quelli di Renato Paratore nel British Masters (European Tour) e di Stefano Mazzoli nell’Alps Tour (Red Sea Little Venice Open).

Continua a leggere
Pubblicato in News | Contrassegnato , | Lascia un commento

UNA SFIDA PER LA LEGA DEL FILO D’ORO : TERZA EDIZ. 2020

Il prossimo 9 Settembre si giocherà sul campo di Villa Paradiso la seconda tappa della ormai tradizionale sfida di golf tra il Golf Brianza e Golf Villa Paradiso a favore della Lega del Filo D’Oro.  La prima , che si è tenuta il giorno 6 Luglio scorso sul bel percorso del Brianza a Usmate Velate,  si è conclusa con un punteggio che ha fatto registrare un  lieve vantaggio per Villa Paradiso : 332 punti contro i 327 realizzati dai primi 10 migliori risultati del Brianza. La gara infatti prevede che vengano considerati e sommati solo i primi 10 migliori scores realizzati da ogni squadra ; e questo indipendentemente se a realizzarli abbiano contribuito giocatori non iscritti ad uno dei due circoli ospitanti. Trattandosi di una gara di beneficenza a favore della Lega del Filo D’Oro, una onlus che da oltre 50 anni svolge un impegno straordinario a favore dei bambini e adulti sordociechi e pluriminorati psicosensoriali, abbiamo aperto le porte a tutti i giocatori di buona volontà che vogliono testimoniare – sotto la bandiera di uno dei due Golf Club – la loro volontà a partecipare. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , ,