Eccellenze del golf amatoriale : due italiani a casa dell’orso d’oro

( Due amateur italiani, Fabio Gnetti e Alfredo Babbini , dopo aver vinto la tappa finale del torneo di golf italiano sponsorizzato da Golf ‘us e disputata il 16 Marzo 2018 sul percorso del Circolo del Golf dell’Ugolino , sono volati negli USA a rappresentare l’Italia nel torneo dedicato ad una leggenda vivente del golf mondiale : il Jack Nicklaus International Invitational. Quello che è successo poi lo ha riassunto efficacemente lo stesso Fabio Gnetti nel bell’articolo che vogliamo condividere con tutti gli appassionati di golf e non. Buona lettura e complimenti ai due grandi giocatori…)

 *     *     *

A CASA DELL’ORSO D’ORO

L’EMOZIONE DI PARTECIPARE ALLA FINALE INTERNAZIONALE DEL CIRCUITO ORGANIZZATO DA GOLF’US IN OHIO NEL RACCONTO DI UNO DEI GIOCATORI ITALIANI. UN EVENTO FUORI DALL’ORDINARIO CULMINATO CON L’INCONTRO CON IL MITO JACK

Fabio Gnetti e Alfredo Babbini con Jack Nicklaus

Quando mi è stato chiesto di scrivere qualcosa in merito a questa esperienza sono stato colto dal panico: come esprimere a parole le emozioni provate? Tutto è iniziato quando insieme al mio compagno di gioco Alfredo Babbini e a mia moglie siamo arrivati all’hotel di New Albany dove, ad attenderci nella hall, c’era Mr. Trideep Das, organizzatore della finale mondiale del Jack Nicklaus Invitational in Ohio. Giusto il tempo di lasciare le valigie ed ecco le presentazioni con gli altri team e qui qualcosa è successo! Abbiamo brindato in cinque lingue diverse, ridendo e scherzando tutti insieme e creando fin da subito un incredibile armonia di gruppo; merito di Mr. Trideep, capace di unire sotto il grande cappello del golf persone lontane migliaia di chilometri e di differenti culture.

Poi tutti a riposare, per essere pronti l’indomani per la prima giornata di gara al New Albany Country Club. Non vedevo l’ora di scendere in campo; amo il golf e adoro le sfide fra amici, le gare mi entusiasmano ma a volte la tensione del momento rovina una parte del divertimento a causa dell’eccessivo agonismo. In questo caso invece è stato tutto diverso: la mattina della prima giornata mi sentivo come tra amici e non di fronte ad avversari. La vera sfida era con il campo, il tee shot della buca 1 davanti a tutte quelle persone e il timore di un clamoroso ‘air shot’. Con gli altri team ridevamo, ipotizzando scenari apocalittici, un po’ come accade prima di ogni esame a scuola, dove ci si aiuta per superare la tensione del momento. Di fatto però eravamo un’unica squadra che giocava a golf inisieme, e poco ha significato il risultato finale del campo; essere lì e far parte dell’evento era già un enorme successo per chiunque di noi. Il secondo giorno di gara tutto ciò che avevamo vissuto il primo si è amplificato; noi italiani siamo scesi in campo con le amiche della Corea ed è stato un continuo incoraggiarsi a vicenda davanti ai colpi più belli o ai momenti di delusione. Continua a leggere

Pubblicato in News | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Lega del Filo d’Oro : fai un’opera buona quest’anno, fatti una giocata a golf !

Anche quest’anno due fra i più noti circoli di golf della Lombardia si affronteranno in due gare di beneficenza a favore della “Lega del Filo d’Oro” per contendersi la coppa offerta da USacli Milano e già assegnata, lo scorso anno, al Golf Brianza. Le due tornate di questa edizione, si terranno alle seguenti scadenze :

15 Marzo al Brianza 12 Aprile a Villa Paradiso

Come lo scorso anno in campo scenderanno non solo i giocatori dei due circoli ma anche tutti coloro che vogliono divertirsi e contemporaneamente testimoniare la loro solidarietà ad una Onlus che da oltre 50 anni svolge un impegno straordinario a favore dei bambini e adulti sordociechi e pluriminorati psicosenseriali. Per avere maggiori dettagli Vi invitiamo a visitare il sito della Lega al seguente indirizzo https://www.legadelfilodoro.it/ , scoprirete altresì come il loro impegno è recentemente diventato più rilevante per la costruzione di nuove strutture necessarie a mantenere gli elevati standard qualitativi di assistenza che il centro garantisce da sempre ai propri ospiti. Continua a leggere

Pubblicato in News | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Saudi International ed i diritti umani : io sto con Paul Casey.

Su uno dei più diffusi blog nostrani conosciuto sopratutto nell’ambiente golfistico nazionale ( Golfando ) è stato recentemente pubblicato un post , a firma del responsabile Sauro Legramandi, dedicato alla nuova tappa dell’Europen Tour che si terrà in Arabia Saudita al Royal Greens di King Abdullah Economic City dal 31 gennaio al 3 febbraio. Il titolo è molto significativo ed immediato perchè pone efficacemente in evidenza lo stato di salute dei diritti umani in quel paese : ” Non sono un politico, io gioco a golf” : e i diritti umani al Saudi International possono attendere“. Continua a leggere

Pubblicato in News | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

La favola a lieto fine di El Camaron

Ogni tanto si leggono storie che ci piacciono in modo particolare  (specialmente in questi tempi avari di racconti con il lieto fine)  come è questa di José de Jesus Rodriguez, un messicano di 38 anni nato e cresciuto sino a 12 anni nella cittadina di Iarapuato. Il racconto  è rimbalzato questo mese su tutti i giornali e siti di golf più diffusi nel mondo ed io ho scelto – per riasumerlo in modo esaustivo – quello che mi è sembrato il più completo  e pubblicato su Golf.com a firma del giornalista e commentatore Alan Shipnuck . E’ la storia , ma sarebbe meglio definirla una favola, di José de Jesus Ramirez da alcuni anni campione affermato nel mondo del golf messicano ma che solo  in questi ultimo periodo si è anche affacciato sui grandi circuiti del golf mondiale. Il racconto di un uomo straordinario che non si è mai arreso alle difficoltà della vita e che ha saputo riscattarsi grazie alla sue grandi doti di volontà, simpatia e disponibilità.  Continua a leggere

Pubblicato in News | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

AUGURI DI BUON NATALE E BUON ANNO

Agli amici golfisti Babbo Natale augura buon Natale ed un nuovo anno ricco di grandi risultati e tanta felicità , mentre a coloro che non giocano a golf aggiunge a questi auguri  anche quello di darsi da fare per scoprire la bellezza di questo sport… Tanta contentezza per  tutti.

 

Pubblicato in News | Lascia un commento