PERCHE’ IL GOLF

Vogliamo far conoscere il gioco del Golf con i tanti valori in esso contenuti , ed a tale fine ci attiveremo con una serie di iniziative, notizie ed informazioni che troverete su questo Blog. Tutti possono intervenire per esprimere le proprie opinioni su ciò che pubblichiamo e sul nostro bellissimo sport. Il Golf è indubbiamente uno degli sport più “ricco di valori” ma purtroppo poco conosciuto ed apprezzato dai più perché percepito – ancora ai giorni nostri – come praticabile solo da una “élite” di persone : nulla di più falso ! Ci impegneremo quindi anche a sfatare questa errata percezione sia attraverso l’informazione che con iniziative tali da offrire agli interessati la possibilità di ” assaggiare ” il golf .

Un gioco strano o uno Sport ? Ecco , per chi lo conosce tale domanda sorge spontanea. Ma il golf è uno sport ricco di valori fisici e morali e certamente tra i più indicati per la formazione del carattere soprattutto dei più giovani. L’ambente nel quale si svolge è quanto di meglio può offrire la natura mentre le Regole che lo governano sono le più “democratiche” tra tutti gli sport esistenti e codificate nelle “Regole del Golf“, a cui fanno riferimento i giocatori e le Federazioni di ogni parte del mondo; esse includono anche la sezione “Etichetta, Comportamento sul Campo” che sintetizza lo “Spirito del Gioco “. Per saperne di più invitiamo a seguire il breve filmato “ La bellezza del golf “. Buona visione .

Giocare a golf fa bene . E’ accertato che è un toccasana per il cuore e per l’apparato cardiovascolare in generale, ma non solo: mantiene allenate le articolazioni e le ossa, agisce positivamente sul cervello assicurando il benessere della mente ; insomma un ottimo modo per mantenersi in forma . Il video di Federica Alviti, medico della squadra nazionale femminile spiega i benefici di questa disciplina. ” Il Golf è uno sport per signori ? “ Nulla di più sbagliato credere ancora oggi a questa definizione ereditata dal primo 900 quando era predominante la sua natura aristocratica superata oggi dal fatto che ha reso questo sport alla portata di tutte le tasche. Per superare ciò che rimane del suo vecchio alone “snob” dobbiamo proprio provarlo.