Uno straordinario Francesco Molinari vince negli Usa il Quicken Loans National.

Francesco Molinari ha vinto ed entra nella storia del golf mondiale. E’ stato il più bravo in assoluto aggiudicandosi l’importante tappa della PGA Tour – il Quicken Loans National – che si è giocata dal 28 giugno al 1° luglio sul percorso del TPC Potomac a Avenel Farm nel Maryland ( USA ) . La gara ha visto impegnati molti tra i più grandi campioni del golf mondiale per contendersi una prima moneta di 1.278.000 $ su un montepremi totale di 7.100.000 $. Su tutti ha però prevalso un fantastico Chicco Molinari che , grazie a questo successo, è entrato nella leggenda del golf azzurro come il primo italiano ad aggiudicarsi una vittoria sul prestigioso PGA Tour ; e lo ha fatto alla grande, senza se e senza ma realizzando – nelle quattro prove – il punteggio stratosferico di 259  colpi con ben 21 sotto il par del campo e distanziando il secondo classificato ( lo statunitense Ryan Armour ) di ben 8 colpi nonché un ritrovato Tiger Woods che si è piazzato in quarta posizione con l’ottimo punteggio di 269 colpi. Per avere un’idea più chiara dell’impresa di Chicco basta leggere lo score dell’ultimo giro sulle seconde nove buche conclusive : eagle alla 10, quattro birdie consecutivi dalla 11 alla 14 seguiti da 4 par sulle rimanenti buche.. impressionante per costanza, concentrazione e tecnica.

Peraltro la classifica finale delle prime 5 posizioni parla chiaro :

giocatore totale
1 Francesco Molinari -21 259
2 Ryan Armour -13 267
3 Sung Kang -12 268
4 Tiger Woods -11 269
5 Abraham Ancer -11 269


Certo, il risultato è strepitoso, ma il 35enne giocatore torinese quest’anno ha veramente messo il turbo scrivendo sul suo palmares , prima di questa impresa, risultati che già confermavano il suo stato di forma  : il secondo posto all’Open d’Italia e la straordinaria vittoria dello
BMW PGA Championship a Virginia Water al Wentworth Club (par 72) nel Surrey, uno dei campi più prestigiosi in Inghilterra.

Con questa ultimo risultato  il nostro campione si piazza al 16° posto nel world ranking del golf e pone altresì una serie ipoteca sulla sua partecipazione nella squadra europea della Ryder Cup che si terrà a Parigi nel prossimo mese di settembre dal 25 al 30.

Ho seguito su Facebook la conferenza stampa che Molinari ha tenuto nel dopo gara e tra le altre risposte voglio sintetizzarne alcune che ritengo siano significative a delineare il carattere dell’uomo; la prima è quella che conferma come il risultato sia stato il frutto dell’aver intrapreso un allenamento costante e seriamente impegnativo, la seconda riguardava il suo stato d’animo “ sono orgoglioso ed emozionato di aver ricevuto il premio da Tiger Woods “ , mentre l’ultima è tipicamente figlia di un italiano simpatico ; infatti al giornalista che voleva sapere quale fosse stata la sua risposta alla domanda che Tiger gli aveva formulato per le sue straordinarie giocate :  ” ma cosa hai mangiato ieri sera ? ”   Chicco ha confermato , con un largo sorriso sornione, di avergli risposto “ la pasta, la pasta è il mio segreto….” Qui sì che ci vuole un “ Italians do it better ..”. Bravo Chicco.

PS. Per chi vuole gustarsi gli highlights più significativi del 4° giro , giocato in modo stratosferico dal nostro campione, può cliccare sull’immagine a lato.

———————————————————————–

( saf – 03/07/2018)
Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...