Phil Mickelson : la classe di un campione intramontabile.

Phil Mickelson, il grande e famoso campione di golf californiano ( San Diego )  che tra pochi mesi  spegnerà 48 candeline , si è aggiudicato – lo scorso 4 marzo – sul campo  del Club de Golf Chapultepec ( uno storico par 71 di Città del Messico ) il primo dei 4 tornei che compongono il mini circuito mondiale del World Golf Championships.

Phil Mickelson

A confermare che è stata una gara molto tirata per il grande “ Lefty “ ( nickname dovuto al suo essere mancino ) il fatto che l’ha vinta alla prima buca del playoff e contro un grandissimo campione, molto più giovane , quale è il suo connazionale Justin Thomas che occupa il secondo posto del ranking mondiale. Lefty ha condotto l’ultimo giro con sette birdie e due bogey (66, -5) mentre Thomas si è qualificato per il playoff grazie a un eagle realizzato da distanza impossibile alla buca 18. Alla prima buca di spareggio però Justin Thomas ha mancato il green, forse appagato dal fatto che la settimana precedente aveva vinto l’Honda Classic , una tra le più importanti tappe del PGA Tour.

Per Mickelson si tratta di una vittoria straordinaria in quanto la sua ultima grande affermazione la ottenne nel 2013 aggiudicandosi l’ Open Championship a Muirfiel (Scozia). Questo successo va ad arricchire la sua già prestigiosa carriera che fa parte della storia del golf mondiale : 51 tornei, di cui 42 sul PGA tour. Nel 2009 ha vinto per la prima volta due tornei del World golf Championship, il Ca Championship e l’HSBC championship. Ha inoltre partecipato alle ultime nove edizioni della Ryder Cup , ovviamente con i colori del Team U.S.A. La sua quasi trentennale  carriera lo ha visto per oltre 700 settimane nei primi 10 del mondo secondo l’Official World Golf Ranking, arrivando in più occasioni ad occupare il secondo posto.

Ha iniziato a giocare a golf da bambino, imitando il padre che giocava di fronte a lui e proprio per questo motivo, pur essendo destrorso in ogni altra attività della sua vita, gioca a golf da mancino.Personaggio tra i più noti del mondo golfistico dal 2012 fa parte della World Golf Hall of fame.

Ai più curiosi confermiamo che questa vittoria ha fatto incassare a Lefty la somma di 1.700.000 $ che va a consolidare la sua posizione di 8° sportivo più pagato al mondo,  così come riportato dalla rivista Forbes.

——————————————————-

( saf – 06-03-2017)
Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...