L’Abu Dhabi Championship ancora a Fleetwood.

abu-dhabi-hsbc-logoAll’ Abu Dhabi Golf Club , negli Emirati Arabi,  dal 18 al 21 gennaio si è giocata una tra le più importanti tappe dell’European Tour di golf :  l’ Abu Dhabi HSBC Championship. Anche quest’anno , come l’edizione precedente, ha vinto l’inglese Tommy Fleetwood  con 266 colpi, due di meno del suo diretto inseguitore Ross Fisher. La classifica finale è stata comunque dominata dagli inglesi che, come appare dalla tabella sottostante, hanno occupato 4 delle prime 5 posizioni.

Nome Paese Colpi Premio ( € )
FLEETWOOD Tommy  England

266

408.597

FISHER Ross  England

268

272.395

FITZPATRICK Matthew  England

270

138.024

MCILROY Rory  North Ireland

270

138.024

PAISLEY Chris  England

271

94.876

Per il giovane Fleetwood , classe 1991 , la vittoria conferma il suo stato di grazia che lo ha portato al primo posto come guadagni nell’European Tour  del 2017  ( con un totale di 1.040.824 € ) ed alla 12a posizione attuale nel ranking mondiale stilato dalla OWGR.

Una giornata non felice invece per gli italiani che vi hanno preso parte sintetizzata nel   30° posto di  Matteo Manassero ed il 53° di Nino Bertasio che hanno concluso  rispettivamente con 280 e 284 colpi , mentre Renato Paratore ed Edoardo Molinari sono precipitati al fondo della classifica oltre la 70a posizione. L’Abu Dhabi HSBC fa parte dell’European Tour dal 2006 e lo sponsor principale è la Hongkong and Shanghai Banking Corporation ( HSBC group ).

————————————————————-

( saf – 25/01/2018 )
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...