Handicap di gioco e nuove tabella EGA 2016 – 2019

Così come già pubblicato in anteprima da alcune riviste di settore, il nuovo quadriennio golfistico farà registrare alcune importanti modifiche che riguardano sia le regole del gioco che la metodologia esistente per le classificazioni dei giocatori. Circa le regole sono già state pubblicate – su questo blog con un articolo precedente (Regole del golf : le principali modifiche per il 2016 ) – le più importanti novità  alle quale i giocatori dovranno attenersi per i prossimi 4 anni. Oltre a questo c’è però da aggiungere che a partire dal 2016 e sino a tutto il 2019 sarà operativa una nuova gestione degli handicap di gioco.

Le modifiche del sistema EGA di gestione rivoluzioneranno le attuali categorie golfistiche attualmente suddivise – nelle competizioni  di circolo – normalmente in tre :

  1. Prima  da 0 a 11,4 di hcp esatto
  2. Seconda da 11,5 a 26,4
  3. Terza da 26,5 a 36,0

Soltanto quando le attuali competizioni sono suddivise in 2 categorie,  i raggruppamenti prevedono  che la Prima categoria vada da 0 a 18,4 mentre la seconda da 18,5 a 36. Nel quadriennio che sta per finire esisteva anche l’handicap inattivo che diveniva tale quando nell’anno il giocatore non effettuava almeno 4 gare . Con il nuovo sistema EGA i cambiamenti sono significativi in modo particolare per ciò che riguarda le categorie di gioco nelle quali rientrano tutti i giocatori amateur.

La nuova suddivisione prevede che dalle attuali 3 categorie di handicap si passi a 6  assegnando ad ognuna i seguenti intervalli :

1a Categoria fino a 4,4
2a Categoria 4,5-11,4
3a Categoria 11,5-18,4
4a Categoria 18,5-26,4
5a Categoria 26,5-36
6a Categoria 36,1-54

Va subito detto che all’inizio, dopo avere superato l’esame delle regole, si potrà gareggiare immediatamente con l’handicap di 54. Il miglioramento del proprio handicap avverrà, in questo caso, abbassando di 3 punti il proprio hcp per ogni colpo in meno realizzato rispetto al proprio score di partenza. Per i giocatori con hcp dal 18,5 in su non è più prevista la virgola di penalità anche se la revisione annuale del hcp sarà obbligatoria e potrà procurare delle modifiche.

Le nuove norme sono state emesse dai vertici EGA anche se la facoltà d decidere è demandata ad ogni federazione nazionale. Decisione rimandata quindi, nel nostro caso, alla Federazione Italiana Golf  ( FIG ) ed anche ai circoli che hanno facoltà di ammettere o no alle gare i neofiti. Altri cambiamenti sono previsti per le gare a 9 buche, le gare match play ed altre ancora. Attendiamo ora i documenti ufficiali per fornirvi ulteriori dettagli.

————–

linkedin ( saf – 09-11-2015 )
Questa voce è stata pubblicata in Rules & Tutorial e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Handicap di gioco e nuove tabella EGA 2016 – 2019

  1. Pingback: Nuovo modifiche EGA HCP System – 2016 | Il mio gioco del golf

  2. Pingback: Nuovo modifiche EGA HCP System – 2016 | Il mio gioco del golf

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...