Una classica del golf milanese : la louisiana Orsini.

Il giorno 25 maggio si è svolta presso il circolo di campagna Zoate Golf Club l’edizione annuale della gara di golf organizzata dal circolo Orsini Golf. Quest’ultimo, che è il più conosciuto ed apprezzato campo pratica dell’hinterland milanese, vanta una operatività di oltre quarant’anni ed è ubicato proprio a ridosso della grande Milano : Peschiera Borromeo , oppure – per dirla come direbbe il suo fondatore Antonio Orsini – : “ tacà l’idruscal..”. Già perché Antonio Orsini, oltre che essere stato un appassionato e conosciuto maestro di tennis ed uno dei primi in Italia a capire le opportunità di sviluppo del golf , è un milanese DOC e  quindi , come tutti quelli cresciuti con i suoni dialettali, ha il linguaggio essenziale e colorito che solo tale  forma di comunicazione riesce a trasferire efficacemente.

La gara ha ormai superato le dieci edizioni annuali ed è una formula medal lousiana con team di 4 giocatori che , per larga parte, sono iscritti al circolo Orsini; a questi si aggiungono poi solitamente amici ed appassionati invitati e che vogliono trascorrere una giornata di golf misurandosi con uno dei più “ intriganti ” percorsi Lombardi quale è il campo di Zoate. Il percorso infatti – pur  snodandosi su  una superficie pianeggiante – prevede il superamento di una serie di ostacoli e difficoltà che solo una discreta tecnica di gioco consente di affrontare in modo adeguato per ottenere risultati sufficienti.

premiatiOrsini2016I partecipanti di questa edizione erano oltre 120 con un sensibile incremento rispetto alle precedenti : ciò a conferma della buona riuscita sia della formula di gioco che dell’ambiente e dell’organizzazione. Come sempre avviene per tutte le formule ” louisiana a 4 ” si sono registrati risultati ampiamente sotto il par del campo (72) anche se per i primi team, i cui scores pubblichiamo a lato,  va sottolineata l’eccellente e non comune performace raggiunta. Alla fine la bella giornata di golf , accompagnata da un clima gradevole, si è conclusa nel modo migliore : gambe sotto il tavolo per un buon risotto ( sem’ a Milan …) e maccheroni con la chiusura di una crostata invidiata dai pochi a dieta ; il tutto ovviamente annaffiato con vini dei due colori. Durante il pranzo premiazioni  ai vincitori  ed a seguire premi ad estrazione con il cincin augurale per la prossima edizione , insomma … ste’ vòret pusè ?

——————————
linkedinsaf 29/05/2016


 

Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...