Renzi, il golf e la vita eterna del politico…

San Pietro accoglie l’anima di Renzi, deceduto accidentalmente mentre faceva l’ennesimo selfie con gli orsi bruni del Parco del Brenta :
“Ben arrivato presidente … Ci fa molto piacere averla tra noi anche se, personaggi del suo livello ci pongono il problema di dove farli risiedere al meglio per trascorrere la loro eternità… Perciò abbiamo deciso di lasciare a lei la scelta.. Trascorrerà un giorno all’inferno ed il successivo in paradiso …sarà poi lei a decidere liberamente ..non vogliamo condizionarla in alcun modo ..”
Renzi ringrazia per tanta attenzione alla libertà di scelta e così viene accompagnato alle porte dell’inferno. Appena i guardiani demoni gli aprono le porte gli si spalancano davanti prati bellissimi, cieli azzurri con uccelli e laghetti incantevoli circondsearchati da alberi colorati …..il tutto fa parte di un bellissimo campo da golf sul quale intravede molti dei suoi amici politici scomparsi negli anni precedenti ; gli corrono incontro e lo salutano amichevolmente con abbracci e baci ricordando i bei tempi passati quando, catturando la buona fede degli italiani, si arricchivano a più non posso …
Dopo una divertente partita a golf cenano tutti alla club house che serve menù deliziosi ( caviale , aragosta, anatra all’arancia etc. etc.) il tutto completato da vini eccezionali e da champagne di chiara etichetta. A capo tavola Satana intrattiene in modo cordiale e simpaticamente tutti quanti eccitandoli – al termine – anche con uno spettacolo di danzatrici bellissime e canti..

Renzi si diverte talmente tanto che non si accorge che è già ora di andarsene.  Quindi tutti gli si avvicinano e prima che parta gli si stringono intorno con abbracci, baci e grandi pacche sulle spalle lasciandolo così profondamente commosso.
Preso l’ascensore sale per il Paradiso e viene ricevuto da San Pietro.
Il giorno successivo Renzi lo trascorre in paradiso passando da una nube all’altra,  tra suoni e canti di angeli unendosi anche alle preghiere che tutti i residenti fanno almeno due volte al giorno. Al termine San Pietro gli chiede: “ Ora Presidente tocca a lei scegliere dove e con chi stare…. decida pure  liberamente ! “
Dopo alcuni minuti di riflessione Renzi replica : “ Caro Pietro qui si sta molto bene ma sai all’inferno ho ritrovato tutti i miei amici compagni di merende, in un ambiente bellissimo e divertente, possiamo così giocare meravigliose partite a golf e poi..la club house… che meraviglia… e le ballerine ….scusa sai ma io scelgo di andare giù . Grazie comunque per avermi consentito di scegliere. “Renzi_1
Immediatamente viene esaudita la sua scelta ed è accompagnato davanti al portone dell’inferno visitato il giorno prima. Appena varcata la soglia d’ingresso si ritrova però sotto un cielo plumbeo e in una terra secca e bruciata piena di immondizie e rifiuti con fiumi di liquami che scorrono intorno mandando un olezzo terribile … tutti indossano una tuta e sono costretti a spalare e raccogliere rifiuti e liquami depositandoli, con grande fatica, in contenitori enormi. I diavoli e Satana controllano le persone frustandole non appena rallentano.. Allora Renzi, al quale un diavolo ha già messo in mano una pala, si rivolge tremante a Satana : “ Ma.. scusa..ieri qui c’era un bellissimo campo da golf…un ristorante meraviglioso nella club house, ed uno spettacolo bellissimo ..Ora ..non capisco… è tutto diverso .. i residenti sono praticamente condannati ad una vita eterna miserevole e piena di sofferenze ….non capisco..”
A quel punto Satana lo guarda in modo ironico e con il proverbiale ghigno satanico  accompagnato da un accento leggermente toscano gli risponde : “ Oh caro il mi’ bischero , mi meraviglio di codesta domanda fatta da un politico ….e l’è semplice la risposta…ieri si era in campagna per le votazioni … ora si è belle che votato ! “

———

linkedin(saf 26-10-2015)
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Other e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...