Il Barattolo con le palline da golf.

Non sò se questa storia sia realmente accaduta o se sia invece una semplice invenzione opera di un dispensatore di buone pillole ed ottimismo. Fatto stà che gira sotto rete e mi è piaciuta per il significato che le palline da golf danno alla storiella…Ve la giro come l’ho trovata augurandomi che, per chi come me l’ha incontrata per la prima volta, la trovi utile per una sana riflessione.

La storia del Barattolo di vetro.barattolo-studenti-e-professore

Un professore di filosofia, davanti alla sua classe, inizia la lezione prendendo un barattolo grande e vuoto di vetro  e riempiendolo con delle palle da golf. Dopo aver fatto ciò chiede agli studenti se il barattolo è pieno. Gli studenti sono d’accordo e dicono di si.
Allora il professore prende una scatola piena di sassolini e la versa dentro il barattolo di vetro ed i piccoli sassi vanno a riempire gli spazi vuoti tra le palle da golf. Il professore chiede di nuovo agli studenti se il barattolo adesso è pieno e loro rispondono di nuovo di si.

Allora egli prende una scatola di sabbia e la versa dentro il barattolo. Ovviamente la sabbia riempie tutti gli spazi vuoti e il professore chiede ancora se il barattolo è pieno. Anche questa volta gli studenti rispondono con un si unanime.
Il professore velocemente aggiunge due tazze di caffè al contenuto del barattolo ed effettivamente riempie tutti gli spazi vuoti tra la sabbia. Allora gli studenti si mettono a ridere.
Quando la risata finisce il professore dice: “Voglio che vi rendiate conto che questo barattolo rappresenta la vita… Le palle da golf sono le cose importanti come la famiglia, i figli, la salute, gli amici, l’amore, le cose che ci appassionano. Sono cose che, anche se perdessimo tutto e ci restassero solo quelle, le nostre vite sarebbero ancora piene. I sassolini sono le altre cose che ci importano, come il lavoro, la casa, la macchina, ecc. La sabbia è tutto il resto: le piccole cose. Se prima di tutto mettessimo nel barattolo la sabbia, non ci sarebbe posto per i sassolini  né per le palle da golf. La stessa cosa succede con la vita. Se utilizziamo tutto il nostro tempo ed energia nelle cose piccole, non avremo mai spazio per le cose realmente importanti. Fai attenzione alle cose che sono cruciali per la tua felicità: gioca con i tuoi figli, prenditi il tempo per andare dal medico, vai con il tuo partner a cena e a fare una passeggiata , pratica il tuo sport o hobby preferito…. ci sarà sempre tempo per pulire casa, per tagliare le erbacce, per riparare le piccole cose… Occupati prima delle palline da golf, delle cose che realmente ti importano. Stabilisci le tue priorità: il resto è solo sabbia”. 
Al termine uno degli studenti alza la mano e chiede cosa rappresenti il caffè. Il professore sorride e dice: “Sono contento che tu mi faccia questa domanda. E’ solo per dimostrarvi che non importa quanto occupata possa sembrare la vostra vita, troverete sempre lo spazio per un paio di tazze di caffè con un amico!”
Questa voce è stata pubblicata in Other e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il Barattolo con le palline da golf.

  1. Lucio ha detto:

    Evidentemente il prof non aveva la moglie che lo tradiva, i figli non erano delinquenti scappati da casa, la suocera non lo scocciava, stava bene di salute, giocava a golf e aveva tante palle che gli crescevano.
    Poi aveva il lavoro, che gli dava la casa, la macchina e gli ecc, ma che gli concedeva anche il tempo di elucubrare e raccogliere sassolini, magari passeggiando in un parco. Poteva: non era un manager.
    Aveva forse fatto le ferie al mare, magari in Sardegna, e aveva potuto portarsi a casa un po’ di sabbia (speriamo non dalla spiaggia di Budelli)
    Infine, aveva una colf che gli faceva i mestieri casalinghi e falciava l’erba.

    Ma come avrà fatto un semplice professore a permettersi tutto questo?
    Se lo sapesse Renzi…..!!!! Gli toglierebbe certo la pausa caffè ;-D 🙂 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...