Il gioco del golf : le diverse formule di gara. (parte seconda)

randa_hdr_logoNell’articolo pubblicato in precedenza ( parte prima) ci siamo occupati di due possibili formule di gioco da adottare per le gare a colpi (stroke play) : Medal e  Stableford. Prima di proseguire con l’elenco delle altre formule di gioco vorrei ricordare a tutti che esse sono esposte nel libro delle Regole del Golf , emesso dall’organismo internazionale preposto a ciò R&A , con le specifiche regolamentazioni riferite ad ogni variante. Vogliamo ora continuare pur sapendo che con ciò non andremo ad esaurire  la lista di tutte le  possibili gare previste del gioco del golf .
Gare a Buche
La gara a buche più conosciuta è la cosiddetta Match Play. Essa può essere giocata tra due contendenti singoli o tra più persone e si basa, a differenza di quelle Stroke Play, sul numero di colpi totali che ogni contendente ha effettuato per concludere ciascuna buca ; vince la buca chi ha fatto il minor numero di colpi. L’assegnazione – che si traduce  contando 1 punto al vincitore – si sintetizza con la parola up (su). Quindi se il giocatore è 3 up rispetto al suo avversario  ciò vorrà dire che sino a quel momento egli avrà  chiuso 3 buche in più rispetto all’altro . Il numero di colpi concesso, ove previsto, tiene conto anche dell’handicap di ognuno.
Continuando con gli esempi riferiti alla match play :  se alla buca 6 un giocatore  è 4 up significa che ha fatto meglio dell’avversario assegnandosi 4 buche delle 6 totali giocate. Ovviamente se alla 7 vincerà ‘avversario il suo risultato scenderà a 3 up, e così via.  La buca non dà origine a variazioni quando è pareggiata (realizzata cioè dai contendenti con lo stesso numero di colpi). 

mtOgV-txXZSftPeGp0wxwegE’ importante dire che in questo tipo di gare ogni giocatore può concedere all’avversario la buca, il colpo successivo o l’intero incontro. Quest’ultima  possibilità si verifica  ovviamente quando un giocatore è in vantaggio rispetto all’altro in modo irrecuperabile. Se, ad esempio, alla buca 15 un giocatore è 4 up risulterà inutile continuare per chi è in svantaggio poichè, anche se dovesse vincere le 3 buche rimaneneti ( la gara è su 18 buche totali) , il suo avversario chiuderebbe l’incontro sempre in vantaggio di 1 up. Quando un giocatore ha tante buche up quante ne rimangono da giocare – ed ha quindi  garantito il risultato in termini di vittoria o pareggio – si dice che egli è dormie.
Vi sono ancora diversi tipi di gare definite gare a coppie e noi vogliamo commentare le più diffuse:  Greensome, Foursome, Double Foursome, Four Ball  (4 palle).
Greensome/Foursome/Bloodsome : entrambi i giocatori effettuano il primo colpo dal tee di partenza. Il colpo successivo sarà scelto sulla base di quello dei due che è ritenuto migliore. Toccherà quindi all’altro giocatore (quello il cui colpo non è stato scelto) giocare alternandosi così nel gioco. Si avvicenderanno anche in green sino alla chiusura della buca. Questo tipo di gare sono varianti del match play  ( una coppia contro l’altra). Esiste una variante – peraltro poco diffusa nel nostro paese – denominata Bloodsome nella quale è invece la coppia avversaria che stabilisce quale palla giocare.
La variante Foursome obbliga i giocatori ad alternarsi nei tiri sin dal tee di partenza; i giocatori dovranno infatti decidere all’inizio della gara chi dei due deve partire alle buche pari – alternandosi poi durante il percorso – e chi alla dispari ; esempio : A inizia dalla 1 con il drive e B giocherà il secondo colpo e così via . La pallina in gioco sarà sempre la stessa.
Four Ball . In italiano Quattro Palle la migliore. Ogni giocatore che compone la coppia gioca la propria pallina e sullo score verrà segnato solo il punteggio migliore tenendo conto dell’handicap dei partecipanti alla gara.
Gioco a squadre
Louisiana (Scramble).  E’ un tipo di gara che si è molto affermata e continua a trovare i favori dei giocatori perché semplice, immediata e divertente consentendo a tutti i partecipanti del team di gioco di partecipare alla vittoria indipendentemente dal loro grado di bravura. Viene eseguita di norma in coppia ed i due giocatori eseguono il primo colpo dal tee di partenza scegliendo poi, tra le due giocate, la posizione della migliore; entrambi giocheranno il colpo successivo da quel punto e così via.  Ovviamente questa modalità facilita di molto il superamento delle difficoltà per arrivare da imbucare e quindi si può ben capire il motivo per cui questo tipo di gara diminuisca l’handicap di gioco ai partecipanti.  La Louisiana può essere giocata da squadre composte da un minimo di 2 giocatori o più, sino ad un massimo di 5.
Questo formula di gioco normalmente si applica nelle gare denominate PRO-AM (Professional-Amateur) che vedono il team normalmente guidato da un Professionista con gli altri componenti della squadra detti Amateur. Capitano del team sarà ovviamente il professionista che provvederà a segnare sullo score i due punteggi migliori per farli così concorrere alla classifica finale.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Rules & Tutorial e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...